Forum caffé

 
 
Immagine Paola Lerza
Skipton again
di Paola Lerza - giovedì, 22 giugno 2017, 20:22
 

Arieccomi! sorridente

So che ormai poche persone bazzicano per questo forum, anche perchè i nostri "utenti" (orrenda parola tratta dal burocratese commerciale) preferiscono frequentare i nostri corso e scambiarsi amenità personali sui social. Ma dal momento che io detesto la vetrina dei social, arieccomi a tenere un microdiario della mia esperienza estiva in Inghilterra. Che devo dire... mi piace che resti qui, perchè questo posto lo sento un po' come la mia casa.

Dunque... quest'anno di nuovo, stessa spiaggia e stesso mare, in parte stessa gente ma anche gente nuova, e più indipendenza rispetto allo scorso anno. Ho infatti deciso di tornare a Skipton ma in modo indipendente, non più ospite dei miei amici John e Jackie, che peraltro nel frattempo si sono separati pur restando in ottimi rapporti, ma per conto mio. Un bed and breakfast nel centro cittadino, raggiungibile a piedi dalla stazione.

Che ci vado a fare, direte voi. Beh, ovviamente per la lingua, per la gente, e anche per rifare un intervento al circolo Italiano della cittadina. Circolo frequentato da inglesi innamorati del nostro Paese e della nostra lingua (de gustibus... soprattutto per quanto riguarda il paese linguetta). Quest'anno gli racconterò una cosa un po' più complessa, vale a dire l'eruzione del Vesuvio del 79 d.C. e la storia della morte di Plinio il Vecchio, raccontata in una bellissima lettera dal nipote Plinio il Giovane.

Parto il 25 luglio, c'è tempo!

fc

 
Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - giovedì, 10 agosto 2017, 20:27
 

Grazie a te Concy!

Immagine maria concetta pasquale
Re: Skipton again
di maria concetta pasquale - giovedì, 10 agosto 2017, 12:47
 

Bentornata!! E grazie per aver condiviso le tue esperienze di viaggio...grande sorriso

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - giovedì, 3 agosto 2017, 18:10
 

Grazie Filomena! sorridente

Immagine Filomena Moccaldi
Re: Skipton again
di Filomena Moccaldi - giovedì, 3 agosto 2017, 14:56
 

Bentornata Paola!

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - giovedì, 3 agosto 2017, 13:20
 

come no! grande sorriso giusto ieri sono andata a rivedere qualcosa dei vecchi convegni,m anche perchè il 2009 non funziona più triste

Immagine Teresa Ducci
Re: Skipton again
di Teresa Ducci - giovedì, 3 agosto 2017, 11:09
 

Bentornata Paola. Hai fatto una buona riserva di fresco?  Ti servirà. Questo caldo mi ricorda l'anno del convegno a Genova....l'anno delle "sventolone", ricordate? grande sorriso grande sorriso grande sorriso

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - mercoledì, 2 agosto 2017, 20:02
 

Davvero... comunque sono a casa...sorridente e tutto sommato sono contenta di esserci, a parte il caldo!

Immagine Lucia Bartoli
Re: Skipton again
di Lucia Bartoli - mercoledì, 2 agosto 2017, 15:28
 

Grazie Paola, bellissimo reportage e soprattutto fresco, come avrai già notate qui si schiattalinguetta

avatar
Re: Skipton again
di lucia maria izzo - martedì, 1 agosto 2017, 09:00
 

Vieni, vieni, che ti aspetta un bel calduccio.  linguetta grande sorriso grande sorriso

Intanto, complimenti per la tua esperienza e che bellissimi posti!!!!!! Quelle dimore, mi hanno immersa pienamente nei romanzi inglesi che ho divorato, quando ero una ragazzina. sorridente

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - lunedì, 31 luglio 2017, 20:55
 

L'incontro con le Skipton girls è stato molto divertente. Quasi tutte donne (c'era solo un uomo), età media 70 anni -sorridente, si incontrano ogni settimana al caffè Hetties per parlare in italiano. Più raramente d'estate e regolarmente d'inverno. Poi si vedono anche altrove, dove la loro insegnante di italiano, Sylva, tiene i corsi dell'università della terza età come volontaria da settembre ad aprile, più o meno. Sylva ha studiato italiano all'università e lo parla discretamente, seppure con un fortissimo accento inglese. Comunque è commovente vedere quanto si sforzino di parlare delle loro vacanze o di cosa hanno fatto in una lingua che non è la loro. Per noi sarebbe quasi inconcepibile e ci prenderebbero per matti grande sorriso Ognuna di loro ha un quadernino e molte hanno anche un dizionarietto Collins Inglese/italiano e viceversa. Certo, quando soo in difficoltà passano all'inglese a raffica grande sorriso e allora diventa difficile seguirle grande sorriso

In ogni caso, gli skiptoniani tendono a finire la giornata prima delle 18... alle 17.30 i negozi chiudono, Hetties chiude addirittura alle 15.30! Solo il supermercato sta aperto fino alle 20.

Comunque ora mi finisco la valigia e domani si torna a casa! sorridente

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - lunedì, 31 luglio 2017, 13:29
 

Ultimo giorno!

Ieri è stata una bellissima giornata con pranzo da un'amica (siamo stati a tavola fino alle 4 passate a chiacchierare del più e del meno). Lei abita in un paese vicino, ha una casa con un giardino incantevole e un sacco di luce. Eravamo in 11, quasi tutti del circolo italiano. Il pranzo è stato a buffet, nel senso che ciascuno passava a riempirsi il piatto e il bicchiere da un'isola sistemata in cucina e poi andava a sedersi alla grande tavola nel soggiorno. C'erano un  sacco di cose buone: insalate, formaggi, quiche (comprate), una specie di panzanella buonissima, salmone, frutta e dolci.

Stamattina ero libera, quindi ho imbastito la valigia, fatto le ultime compere e una passeggiata di oltre 2 ore lungo il canale, visto che c'era un bel sole. Nel pomeriggio vedrò le ladies in un bar-ristorante dove normalmente si riuniscono 1 volta alla settimana per parlare in italiano. Che carine! linguetta




Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - domenica, 30 luglio 2017, 12:57
 

Oggi, incredibilmente, è spuntato un po' di sole, quindi me ne sono andata a fare una lunga passeggiata per il paese in attesa di mezzogiorno, quando verrà a prendermi un'amica per portarmi a casa di Maureen. Maureen ha organizzato un pranzo con una decina di persone a casa sua proprio perchè ci sono io, che gentile!

Girando girando, ho fatto un po' di shopping e qualche foto e ho trovato un bel negozio con i maglioncini di cachemere in saldo linguetta... 75 sterline invece di 150 non è male, e tra i saldi e il cambio credo sia proprio conveniente. Ma oggi è domenica, i negozi aprono tardissimo... quello che interessa a me apre alle 12! Troppo tardi, ma ci andrò domani a spendere le sterline che mi restano grande sorriso



Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - sabato, 29 luglio 2017, 21:32
 

Al ritorno abbiamo fatto una passeggiata per Skipton lungo i canali e ho scoperto che c'è un parco enorme e bellissimo che l'anno scorso non avevo visto. Incredibilmente, non è mai piovuto e faceva anche abbastanza caldo, direi sui 16-17 gradi. Leggo che in Italia sta arrivando il caldo africano... gasp...

Abbiamo concluso la passeggiata cercando di parlare in italiano, dato che avevo il cervello fuso e non ero più in grado di intendere e di volere. Ora mi metto su youtube e mi sento "O sole mio..." grande sorriso grande sorriso grande sorriso



Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - sabato, 29 luglio 2017, 21:28
 

All'ultimo piano ci sono le camere da letto e la sala grande. Ci sono tante persone, per lo più anziani, che fanno i volontari qui come guide  turistiche. Il mio amico John è una di queste



Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - sabato, 29 luglio 2017, 21:25
 

Il viaggio a Gawthorpe Hall è stato abbastanza lungo (circa 1h) e piacevolissimo. Abbiamo chiacchierato del più e del meno con Anne, che è molto simpatica e vive nei dintorni di Skipton. Il suo italiano è più che accettabile (bisognerebbe che imparassi a capire i criteri con cui si distinguono i vari livelli di conoscenza di una lingua... magari chiederò a qualche mia collega) ma naturalmente dura poche battute, quindi l'80% è in inglese. C'era un sacco di traffico... chissà dove va tutta quella gente per quella campagna semideserta... ma abbiamo attraversato un sacco di paesini carinissimi con quelle casette di pietra che mi piacciono da morire.

Gawthorpe Hall è una casa elisabettiana posseduta per vari secoli da una ricca famiglia, arricchitasi poi con l'industria tessile, manco a dirlo. E' arredata in modo ricco e pesante, come mostrano le foto. Mi ha fatto un po' effetto, devo dire, pagare la tariffa ridotta per gli ultrasessantenni... cavolo, è la prima volta che mi capita! E quando ho chiesto alla signorina se voleva vedere un documento, lei con un sorriso ha detto no... argh... spero che lo abbia fatto solo per educazione...arrabbiato arrabbiato arrabbiato




Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - sabato, 29 luglio 2017, 10:25
 

La mia giornata incomincia in maniera piuttosto pigra, perchè i primi appuntamenti sono verso le 10-10.30, quindi ho tutto il tempo per vestizioni, abluzioni, guardare il tempo che fa (oggi miracolosamente non piove!) e fare colazione. Il che è praticamente la morte biologica grande sorriso Per me che la mattina prendo solo un caffè forte e non mangio nulla, queste colazioni all'inglese sono una bombardata. Però mi dispiace deludere il landlord, che è così gentile, e così l'altro giorno ho provato il bacon toast... argh... terrific! Normalmente mi "accontento" di cereali nel latte, pane tostato con burro e talvolta marmellata, succo d'arancio e un bel tazzone del loro caffè acquoso che se non altro ha il pregio di essere caldo (odio il tè).

Il fatto è che a mezzogiorno si mangia di nuovo triste, perchè si è fuori con amici. Non mi resta che digiunare la sera, o mangiare giusto un frutto, per non rischiare di scoppiare grande sorriso

E dire che prima di partire avevo perso un paio di chili... non vorrei riportarmeli a casa! grande sorriso

Oggi vedo Anne, una ex insegnante di matematica (quante prof!!!) che nella pensione si è data al giardinaggio e allo studio dell'italiano. Andremo probabilmente a Gawthorpe Hall, una casa elisabettiana con giardini intorno

http://www.visitlancashire.com/things-to-do/gawthorpe-hall-p7260

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - venerdì, 28 luglio 2017, 18:43
 

L'esterno di Cliffe castle è piuttosto austero, e per addolcirne l'austerità mi ci sono fatta fotografare davanti da Sylvia grande sorriso grande sorriso

Ci siamo andate in una delle rare parentesi dalla piogga, perchè qui piove per i 3/4 della giornata triste



Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - venerdì, 28 luglio 2017, 18:41
 

Ciao Terry, intanto fiddling and fiddling about my pc... sono riuscita a rimettermi il mio vecchio buon windows picture manager e posso ridimensionare come prima sorridente.

Oggi ho pranzato in un ristorantino carino semisotterraneo tipo "buca" (era un vecchio dungeon con tanto di catene per i prigionieri) con Jackie, la ex moglie di John, che dopo avermi promesso che non avrebbe parlato del suo ex non ha fatto quasi altro che raccontarmi dei suoi tradimenti, sfruttamenti e quant'altro! grande sorriso E' una donna intelligente e simpatica, piena di vitalità e molto dinamica, le piace viaggiare, ballare, mangiare, cucinare, va in palestra, lavora ancora di tanto in tanto come teacher consultant per le scuole del circondario... insomma, a bit of a whirlwind grande sorriso

Nel pomeriggio è passata a prendermi Sylvia e mi ha portato in macchina a Cliffe Castle, un edificio vittoriano che apparteneva a una vecchia famiglia arricchitasi con l'industria tessile nell'Ottocento. ggi appartiene all'ente locale ed è un museo di tutt'un po', mobilio vittoriano iperstipato, scienze naturali, artigianato e costumi locali... giusto qualche immagine. Ci sono anche dei pregevoli vetri stagnati con soggetti sacri e profani




Immagine Teresa Ducci
Re: Skipton again
di Teresa Ducci - venerdì, 28 luglio 2017, 12:02
 

Paola,  ti sei ritagliata uno degli angoli di Inghilterra più belli e pittoreschi. Effetti a parte, sembrano davvero delle foto d'epoca. cool
Brava la nostra presidente che si prende l'onere e l'onore di diffondere un po' di sana cultura italica. ammiccante grande sorriso

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - venerdì, 28 luglio 2017, 11:18
 

ieri, just to ease the tension, ho fatto un giro per la cittadina e ho preso un paio di foto della chiesa che si trova sotto il castello. Qui su questo laptop non ho il mio caro visualizzatore di windows con il quale ridimensionare le foto era uno scherzo e mi tocca farlo con paint. C'è invece un delizioso programma che si chiama "foto", che crea effetti carini come quelli che metto ora, ma non trovo dove si ridimensiona. Qualche consiglio?



Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - venerdì, 28 luglio 2017, 11:09
 

MATTINATA DI RIPOSO OGGI FINO ALLE 11.30, forse farò un giro per negozi linguetta

Alle 11.30 vedrò Jackie, la ex moglie di John, che mi ha ospitato l'anno scorso, e poi nel pomeriggio Sylvia, una dei membri dell'Italian Circle, insegnante di inglese in pensione (tanti sono ex insegnanti, quindi praticamente le riunioni sono dei mini-collegi docenti grande sorriso). Sylvia è deliziosa, frequenta credo da secoli la classe dei beginners in italiano ed è una degli attivisti del circolo. Andremo a vedere un castello vittoriano qui nelle vicinanze.

Intanto metto una foto di memedesima ieri sul ponte di Wycoller (uno dei...)


Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - giovedì, 27 luglio 2017, 23:32
 

I DID IT!!!! i JUST DID IT!!!!!!

Ce l'ho fatta, che soddisfazione! 40 minuti di conferenza con 39 persone, tutte piuttosto anziane, tutte a pendere dalle mie labbra mentre gli raccontavo la storia dell'eruzione del Vesuvio e della morte di Plinio il Vecchio. E' fantastico e fa tenerezza vederli riuniti a tentare di scambiarsi alcune frasi in italiano nella mezz'ora che precede la conferenza, con un calice di vino rosso o bianco in mano. Sono straordinari. Parlano a gruppetti, abbordando quelli di loro che sanno l'italiano un po' meglio o qualche sparuto italiano (stasera c'era una ex insegnante di inglese molisana che si è trasferita lì). Un gruppo pescava domande da un sacchetto del tipo "quale è la stagione che ti piace di più e perchè?" e cercavano di rispondere. Teneri!!! Una anziana signora un po' sorda mi ha confessato candidamente di essere un po' sorda, di non sapere dire mezza parola in italiano, di non capire quasi niente ma di essere così contenta di fare cose che riguardano l'Italia e di viaggiare in Italia grande sorriso grande sorriso grande sorriso

Alcuni si ricordavano di me dall'anno scorso e ci hanno tenuto a dirmi che gli era piaciuto tanto e non vedevano l'ora di sentirmi ancora, che carini! E alla fine mi hanno dato un bellissimo bigliettino con l'Italia in copertina e una bella scritta all'interno e...30 sterline! Incredibile, e anche un po' imbarazzante...


Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - giovedì, 27 luglio 2017, 18:48
 

It does not rain, but it pours, dicono gli inglesi. Il che sostanzialmente significa che piove a catinelle, oppure anche che piove sul bagnato, perchè to pour significa versare, rovesciare eccetera. Scrivo questo non perchè piova, che anzi ha smesso e c'è anche un po' di sole sorridente, ma perchè... it poured onto my head veramente per davvero nel modo che ora vi spiego. Avevo visto nel bagno uno strano arnese simile a una tazza, di plastica, e mi ero domandata a cosa potesse servire. Presto detto. In un bagno con la vasca, senza miscelatore e senza telefono della doccia, cosa meglio di un megatazzone per versarsi l'acqua addosso quando ci si deve sciacquare? grande sorriso grande sorriso grande sorriso Mi sembrava di essere nella casa di Pippo grande sorriso grande sorriso Ma un bagno con un oblò di cielo sopra la testa val bene una messa, avrebbe detto non so quale Enrico di Francia linguetta Eccovi una bella foto del cimelio, con tanto di rubinetti per miscelare acqua bollente con acqua gelida... facendo attenzione alle dosiarrabbiato

Ho ancora un po' di tempo e vi racconto la storia di John.

Immaginate quel posto sperduto di Wycoller con l'imponente e affascinante rudere nel verde. All'alba delle 4 di mattina doveva essere spettrale. John sente dei rumori strani, apre la finestra e vede 2 persone, un uomo e una donna, che si addentrano nel verde. Lei ha 2 grossi sacchi in mano, lui porta una grossa vasca da bagno di plastica. grande sorriso Subito John pensa che si tratti di fly tipping people, gente che di notte va a depositare rifiuti illegalmente in giro, quindi chiama la polizia.

Quando la polizia arriva, trova la seguente scena: la ragazza nuda dentro la vasca da bagno che gettava petali di fiori (quello c'era nei sacchetti), e lui che la fotografava per un servizio fotografico (comunque illegale) che i due intendevano fare. Alla tenue luce dell'alba, in una vecchia rovina, atmosfera soft e misteriosa... sai che bello.Inutile dire che i poliziotti si sono messi a ridere a crepapelle e non li hanno neppure multati, mentre il povero John, con i suoi 67 anni e il pigiama addosso, non ha manco osato presentarsi per non aumentare l'ilarità generale e non finire come guardone sulle cronache locali. Amazing!!!! grande sorriso grande sorriso grande sorriso solo gli inglesi fanno di queste cose


Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - giovedì, 27 luglio 2017, 17:12
 

Dopo pranzo, in un pub carinissimo, siamo stati a fare una passeggiata nei pressi di una vecchia chiesa, che purtroppo era chiusa. Chiesa di tutti i santi, just not to get wrong...una di quelle meravigliose vecchie chiese sperdute nella campagna con tanto di cimitero annesso. Delightful! Non c'era un'anima viva. In compenso, ce n'erano molte morte grande sorriso. John mi ha spiegato che già in passato avevano smesso di fare le tombe coperte da un lastrone di pietra perchè durante le pestilenze era superstizione che i lastroni favorissero il propagarsi della malattia, forse per cose simili ai nostri "untori" di manzoniana memoria, o più semplicemente perchè la gente, sedendocisi sopra, stava vicina e si contagiava.

Ora in albergo... doccia (si fa per dire, perchè qui c'è solo una vasca grande sorriso) e poi devo prepararmi per lo speech.

Più tardi, se avrò tempo, vi racconto la storia del tentato servizio fotografico notturno con donna nuda a Wycoller Hall... è una cosa che mi ha raccontato John perchè lo ha coinvolto direttamente e c'è da ridere! grande sorriso



Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - giovedì, 27 luglio 2017, 17:04
 

l'ultimo ponte sorridente


Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - giovedì, 27 luglio 2017, 17:03
 

Grazie Lucia! sorridente

Oggi ho trascorso la giornata con John, il mio amico di conversation exchange. Ci siamo incontrati in un caffè di Skipton e poi lui mi ha portato a Wicoller, il posto dove si è trasferito dall'anno scorso, quando si è separato dalla moglie. E' un posto "di quattro gatti", come dice lui, e in effetti ci sono pochissime case immerse in una campagna verdissima. Piovigginava ma in modo accettabile anche per gli italiani grande sorriso, così abbiamo fatto due passi nei dintorni. Proprio davanti alla sua casa c'è un vecchio meraviglioso rudere, Wycoller Hall, a cui si ispirò Charlotte Bronte per il suo romanzo Jane Eyre. So very English!

Il fiumicello che scorre proprio davanti alla casa di John ha tre ponti antichissimi, uno dei quali risale all'anno 1000 ed è composto da una sola lastra di pietra... non chiedetemi se ci sono passata sopra... noooo! too slippery!!! Il posto è incantevole. Certo, passarci tutto l'anno con quegli inverni lunghi, freddi e piovosi deve essere triste, però... finestre piccole per non disperdere il calore, soffitti bassi per lo stesso motivo. Che fascino, però!




Immagine Lucia Bartoli
Re: Skipton again
di Lucia Bartoli - mercoledì, 26 luglio 2017, 23:51
 

Che bello Paola, sembra proprio d'esser lì con te, osservo le foto e le tue descrizioni riempiono gli spazi della memoria come se fossero nostre esperienze. Grazie

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - mercoledì, 26 luglio 2017, 22:26
 

credo che questo forum non supporti più di 3 allegati per volta... ecco l'acqua



Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - mercoledì, 26 luglio 2017, 22:26
 

Basta un raggio di sole e l'Inghilterra si mostra in tutta la sua bellezza... stasera all'alba delle 7 ne è spuntato uno e allora sono uscita a esplorare la zona. Ecco qualche scorcio, con l'immancabile canal e le chiatte, le case di pietra, i ponticelli e perfino i bidoni della spazzatura belli ordinati... so very English! grande sorriso




Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - mercoledì, 26 luglio 2017, 20:00
 

Ho detto che non le conoscevo e non era vero. A parte Sylvia e Maureen, che sono le organizzatrici, l'anno scorso avevo conosciuto anche Sheila, la segretaria del circolo, e Sylva, che insegna italiano al gruppo (in realtà parla sempre in inglese, anche se il suo italiano non è male, credo lo abbia studiato all'università). Alla fine eravamo in 7. Sopravvivere con 7 vecchie signore inglesi che chattano fitto fitto nel caos di un locale pubblico non è semplice triste... chi era orgogliosa degli zucchini che le crescono in giardino, chi parlava dei nipoti e dei figli, chi delle vacanze, quando si può rigorosamente in Italia. Una era stata a Sorrento recentemente, Syvia aveva toccato la Sicilia e Napoli in crociera a luglio (morendo di caldo grande sorriso), Maureen andrà in Puglia a settembre. Questo mito del sud grande sorriso

Alcune sono insegnanti in pensione (beate loro... adoro queste vecchie carrampe...) e ho capito che Skipton è una cittadina dove si lavora per lo più come commercianti o allevatori di pecore, molte industrie hanno chiuso e i giovani si trasferiscono nell'area di Leeds o di Manchester. Restano i vecchi e ce ne vengono di nuovi, gente in pensione che ama la casetta in una campagna non poi così cara come il sud dell'Inghilterra.

Inverni lunghi, comunque, clima decisamente piovoso. Alla cittdina però mancano un po' gli spazi chiusi che si trovano altrove, quelli in cui rifugiarsi quando piove. C'è la Tawn Hall, lo spazio del municipio, che ora è in gran parte in ristrutturazione. Ci sono stata per una breve passeggiata con due signore e abbiamo visto il mercatino all'interno.

Sulla porta tra gli eventi turistici c'è anche il mio intervento! wow! linguetta



Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - mercoledì, 26 luglio 2017, 11:36
 

Massì Terry... English style of course... pioggia compresa, governo ladro! Certo che se il fatto di piovere fosse abbinato alla disonestà del governo, gli inglesi dovrebbero essere sul lastrico! grande sorriso grande sorriso grande sorriso 

Piove piove... ho fatto un giro per la cittadina sotto l'acqua (benedetta la mia giacca da pioggia!) con 12° e ho detto a tutti quelli con cui ho parlato (la commessa del supermercato, il mio albergatore, una tizia di un charity market) che in Italia non piove da mesi e ci sono 30 gradi. Ci invidiano, dovremmo fare un mix. Un po' della loro pioggia a noi, un po' del nostro sole a loro. Questa sarebbe un'ottima giustizia cosmica grande sorriso

Qui sono tutti gentili, anche l'albergatore che voleva per forza farmi un British breakfast quando a me basta un po' di caffè, cereali e al max pane burro e marmellata. Ma domani proverò qualcosa linguetta. Lui parla uno strettissimo inglese-yorkshirese-nordico del cavolo in cui però devo dire di aver capito quasi tutto. Mi ha detto che quest'anno l'estate è piovosa e i turisti sono meno. Comunque il beb è pieno.

Oggi pranzo con 8 persone di cui 6 sconosciute da Hetties, un ristorantino locale.

Intanto la passeggiata di stamattina si è concentrata più che altro su Craven Court, una galleria coperta con un sacco di negozietti, che però alle 9 erano ancora chiusi...



Immagine Teresa Ducci
Re: Skipton again
di Teresa Ducci - mercoledì, 26 luglio 2017, 07:39
 

Paola La location mi sembra deliziosa!! sorridente English style of course grande sorriso
Buona permanenza!!!! sorridente

 

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - mercoledì, 26 luglio 2017, 00:03
 

Capisco che non è molto poeticogrande sorriso, ma questa è la mia stanza... una mansardina, più grande il bagno della stanza grande sorriso... e naturalmente senza bidet, manco a dirlo...grande sorriso, una vasca anni '60 senza doccia grande sorriso... ma è pulitissima e con due lucernai, uno in camera e uno in bagno, aperti sul cielo... domattina avrò luce alle 5 grande sorriso grande sorriso grande sorriso




Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - mercoledì, 26 luglio 2017, 00:05
 

11.23 Treno. Strapieno,, ma almeno inorario. Non come due anni fa che c’era lo sciopero e ho dovuto prenderne un altro. Naturalmente la mia vicina è la solita volgarona che si è già attaccata al telefono strillando I suoi affari finanziari e srmtimentali alla figlia dall’altra parte. Spero di entrare presto in galleria così ci sarà una drastica interruzione dell inquinamento acustico. Niente da fare. A ogni fine galleria risquilla. Ma non potevano parlare a casa? Immagino il dramma quando passiamo l’appennino e niente più gallerie.

Per consapevole contestazione, leggo un libro ad hoc in tutti I sensi. Un romanzo che non conoscevo indovinate un po’..di Jane Austen, che con la sua maniera così squisitamente old fashioned e perbenista mi riconcilia col mondo grande sorriso…vabbè magari lei esagerava, ma oggi la si può davvero chiamare letteratura d’evasione linguetta. Il romanzo si chiama L’abbazia di Northanger e al momento si svolge a Bath.

Le vecchie abbazie mi fanno morire!!

13,00. Milano cetrale, sullo shuttle per Orio, on myway to the airport then. Libera da cellularisti ipercinetici al momento. Tantissima gente.

 

16.00 – Orio al Serio. Per fortuna in aereo non si telefona. O almeno, non ancora. Ma in aeroporto sì, mi sono appena scoppiata una telefonata di un vecchio arabo che sarà durata 30 minuti a 8000 decibel. SGRUNT. Lunga attesa qui, l’aereo parte tra poco meno di un’ora e mezza. Ho mollato la Austen ma forse la riprendo.. Gasp, l’anno prossimo vado in un eremo selvaggio, piuttosto alle Svalbard grande sorriso 

I treni inglesi quest'anno fanno schifo come quelli italiani, sporchi, stipati e senza aria condizionata. Però sono puntuali, e questa è una gran cosa!

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - lunedì, 24 luglio 2017, 16:56
 

Nearly packed! Sto cercando di infilare tutto nella valigia e so già che domani per tutto il viaggio mi arrovellerò nella solita domanda "che cosa ho dimenticato?" ... e vabbè... le pennette usb con la presentazione, i plug riduttori che 'sti cavolo di inglesi hanno tutto diverso, anche le spine della corrente, oltre alle yarde, i pollici e le once... mannaggia... ogni tanto penso che la Brexit se la siano meritata grande sorriso

E poi i documenti, il pigiama, la giacca da pioggia, qualche medicina che non si sa mai... e 4 pezzi di parmigiano da portare ai miei amici, che lo so che fa sempre piacere (spero solo di ricordarmi di toglierli dal frigo domattina grande sorriso). Il viaggio mi durerà circa 11 ore... ho il bookreader così non mi annoio sorridente

Al momento la cosa che pèiù mi terrorizza è riuscire a ritirare i biglietti del treno a Manchester Airport dalla vending machine... spero di non fare casino coi codici grande sorriso date le mie competenze digitali... in senso letterale, visto che digitare mi riesce sempre più difficile e faccio un sacco di errori. Ah, la vecchiaia! linguetta...

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - venerdì, 21 luglio 2017, 16:21
 

Già per intanto grande sorriso credo che scriverò un prontuario con le regole-base per sopravvivere alle pressioni di Ryanair. La prima regola sarà "se potete non volate Ryanair" e l'ultima uguale,  "se potete non volate Ryanair" , tanto per ribadire il concetto linguetta

Già prenotare è un casino, che devi dire un sacco di "no, grazie", credo che siano il sito più ringraziato della galassia.

In più, a bordo, devi sciropparti mille tentativi di venderti cibarie, bevande, profumi, gratta e vinci, tessere telefoniche, biglietti dell'autobus e quant'altro. Avessero dei calzini vecchi proverebbero a sbolognarti anche quelli (a proposito... chissà perchè si dice "sbolognare"... non mi risulta che i bolognesi siano dei grandi trafficoni... in questo molto meglio noi, bisognerebbe dire "sgenovesare" grande sorriso)

Ora ci si mette pure il check-in online. Prima si poteva fare 1 settimana prima, ora 5 giorni, e pure da un orario preciso in poi...arrabbiato... roba da matti... Invece i cittadini della perfida Albione possono farlo 15 giorni prima, cavolo...sarà un esito della BREXIT??? Mapporc....arrabbiatomalvagio

Immagine Lucia Bartoli
Re: Skipton again
di Lucia Bartoli - giovedì, 20 luglio 2017, 21:47
 

Riesci a trovare il bello anche nel brutto (tempo)

grande sorrisogrande sorrisogrande sorrisogrande sorrisogrande sorrisogrande sorrisogrande sorrisogrande sorrisogrande sorrisogrande sorriso

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - giovedì, 20 luglio 2017, 18:57
 

Ambè, intanto ho tirato fuori il trolley e sto cominciando a guardare i vestiti... qui ci sono 30 gradi e lassù la metà, piove, pioviggina, nubi sparse... qui non vediamo una goccia da mesi triste.

Però dover tirare fuori i maglioncini e la giacca da pioggia mi fa un po' tristezza

Time draws near... intanto mi ripasso un po' la lezione grande sorriso

Immagine Lucia Bartoli
Re: Skipton again
di Lucia Bartoli - martedì, 18 luglio 2017, 23:13
 

Dai che, andrà tutto bene... ormai sei una veterana e ti destreggi otttimamente  sorridentesorridente

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - sabato, 15 luglio 2017, 21:05
 

Me lo auguro Lidia! Intanto ora sarò alle prese con le solite operazioni noiose e ansiogene: la valuta straniera, il check-in online, il controllo dei documenti...e tutte wuelle cose in cui hai sempre l impressione di aver dimenticato qualche dettaglio o anxhe qualcosa di importante...

Questo in effetti è il lato che odio del viaggiare.

Immagine Maria Lidia Locci
Re: Skipton again
di Maria Lidia Locci - venerdì, 14 luglio 2017, 15:56
 

Andrà tutto bene! sorridente

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - mercoledì, 12 luglio 2017, 21:10
 

Intanto mi sono preparata una bella presentazione ppt, rimaneggiando un po' quella che avevo fatto qui per il sito e riprendendo la lezione CLIL che avevo fatto ai miei ragazzi di quinta sull'argomento. 

Gli inglesi mi hanno organizzato qualche pranzo e/o cena o in locali, oppure a casa loro. Mercoledì 26, ad esempio, il giorno dopo il mio arrivo, saremo a pranzo in 8 in un ristorante e domenica 30 a casa di un'amica... poi magari ci saranno passeggiate e incontri vari di scambi linguistici. In genere il loro livello di italiano è piuttosto basso, ma c'è qualcuno davvero bravo e persino una signora praticamente bilingue... ha sposato un italiano e vive in Italia da 30 anni, tornando al paese d'origine per le vacanze estive. Ha un terribile accento piemontese, perchè vive in provincia di Asti. linguetta grande sorriso Chissà se quest'anno ci sarà.

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - martedì, 11 luglio 2017, 18:20
 

Che combinazione, Lidia! sorridente

Intanto sono reduce da una maturità allucinante in cui non ci siamo fatti mancare niente, dall'incidente a una candidata tra le prove scritte e l'orale (per cui avrò una sessione straordinaria di colloquio a settembre, spero che non capiti nei giorni in cui ho prenotato la Sardegna triste tristearrabbiatomorto), a una telefonata nel bel mezzo degli orali perchè il marito di una commissaria era stato portato d'urgenza all'ospedale. Nulla di grave per fortuna, solo tanta paura, ma tant'è... Poi altre cosucce che taccio... ma ora comincio i preparativi! sorridente

Immagine Maria Lidia Locci
Re: Skipton again
di Maria Lidia Locci - sabato, 8 luglio 2017, 17:31
 

Ottimo, Paola, leggerò con piacere il tuo diario sorridente

L'argomento che hai scelto di raccontare agli inglesi  "  L'eruzione del Vesuvio del 79 d.C".   è sempre interessante e, curiosa coincidenza, faceva parte della tesina d'esame  di 3° media di mio nipote   sorridente  

avatar
Re: Skipton again
di lucia maria izzo - giovedì, 29 giugno 2017, 11:15
 

Aspettiamo, come al solito interessate, le tue esperienze estere. Sì

Immagine Teresa Ducci
Re: Skipton again
di Teresa Ducci - lunedì, 26 giugno 2017, 20:59
 

Well done Paola!!! grande sorriso Surely you must be proud of it !! Ti rivogliono per una conferenza? Evidentemente l'anno scorso hanno gradito molto!! Bravissima!!! Tienici al corrente sorridente

 

Immagine Paola Lerza
Re: Skipton again
di Paola Lerza - domenica, 25 giugno 2017, 16:23
 

argh... sto 'ngiauata... should I be proud or scared of it????? grande sorriso

Immagine Lucia Bartoli
Re: Skipton again
di Lucia Bartoli - venerdì, 23 giugno 2017, 21:34
 

Bene, ottimo e noi staremo qui a leggerti come sempre e a condividere con te questa esperienza che diventa così anche un po' nostra. 

Grazie