Forum caffé

 
 
Immagine Paola Lerza
Filo CLIL
di Paola Lerza - domenica, 17 gennaio 2016, 20:51
 

Apro questo filo per tutti coloro che sono interessati a sperimentare il CLIL - Content and Language Integrated Learning - , insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua inglese.

Voi come vi muovete nelle vostre scuole?

E perchè mai la disciplina deve essere "non linguistica"? Ora, ammetto che non ha senso insegnare italiano in inglese grande sorriso... ma col latino ad esempio si possono fare bellissime cose! E se non proprio con la lingua (ma anche con quella), se non altro con la "cultura classica", che fa parte del nostro insegnamento (allo scientifico si chiama "lingua e cultura latina " nel nuovo ordinamento... Senza contare che in Inghilterra, come in Germania, ci sono filologi di prim'ordine!

Insomma, chi è interessato può condividere qui le sue esperienze e se lo desidera anche i suoi materiali sorridente

 
Immagine Paola Lerza
Re: Filo CLIL
di Paola Lerza - mercoledì, 3 febbraio 2016, 21:36
 

Credo che presto farò un'altro modulo di mitologia antica in quarta... il mito di Dedalo e Icaro, il Minotauro e il labirinto di creta sorridente

Immagine emanuela leto
Re: Filo CLIL
di emanuela leto - martedì, 26 gennaio 2016, 17:54
 

si grazie. purtroppo il mio forte astigmatismo è sempre in agguato....

Immagine Paola Lerza
Re: Filo CLIL
di Paola Lerza - lunedì, 25 gennaio 2016, 22:15
 

Bello Emanuela!  sorridente Ti segnalo solo un paio di refusi: pag 4: mean (non min); pag 5: ulteriori (non ulteriroi)... nel caso doveste inviarlo per vie ufficiali sorridente

Immagine emanuela leto
Re: Filo CLIL
di emanuela leto - lunedì, 25 gennaio 2016, 19:23
 

Come progettare una unità CLIL per le scuole primarie e secondarie di primo Grado utilizzando risorse didattiche a disposizione dei docenti .

Immagine Paola Lerza
Re: Filo CLIL
di Paola Lerza - domenica, 17 gennaio 2016, 21:19
 

wow, che bello! noi sperimentiamo nelle classi quinte in storia, ufficialmente, perchè è obbligatorio poer l'esame. io invece, per conto mio, ho fatto una serie di lezioni in terza sul teatro classico (differenza tra commedia e tragedia) e sull' Amphitruo di Plauto. 

Poi i ragazzi hanno svolto uno degli esercizi a scelta. Allego il mio materiale in cartella compressa, presto sperimenterò una serie di lezioni anche in quarta.

In terza la cosa è andata così:

  • Ho chiuso i ragazzi in aula LIM dicendo loro che da quel momento in poi si parlava solo in inglese grande sorriso
  • Ho illustrato le diapositive parlando per circa 40 minuti su quello che mostravo (4 o 5 slides
  • Ho mostrato loro gli esercizi e li ho assegnati per la settimana successiva
  • La settimana successiva, a coppie, loro hanno presentato il loro speech ai compagni (hanno lavorato a coppie, ciascuna coppia doveva parlare per 3-4 minuti)
  • Mi ci sono volute 2 ore per sentirli tutti, mentre i compagni esprimevano valutazioni da 1 a 5 (1: hopeless grande sorriso; 2: so-so, needs improvement; 3: sufficient; 4: good; 5: excellent) grande sorriso
  • Le valutazioni sono state tutte dal 6 in su, essendo un lavoro sperimentale
  • E' piaciuto moltissimo sorridente
Immagine emanuela leto
Re: Filo CLIL
di emanuela leto - domenica, 17 gennaio 2016, 21:02
 

Sperimentazione CLIL in Lingua Inglese  alla scuola media  da tre anni per seconde e terze ,anche con il supporto dell'assistente Erasmus plus. Abbiamo sperimentato GeoEnglish, Math in English e ora dall'anno scorso History in English. Da quest'anno sono coinvolte alcune classi delle quinte elementari su temi attinenti la Cittadinanza Europea.  In questo forum allegherò alcuni materiali prodotti.