Forum caffé

 
 
Immagine fanny grespan
REGISTRO ELETTRONICO
di fanny grespan - martedì, 10 settembre 2013, 20:21
 

Ciao, ben ritrovati colleghi di Forumlab!

C'è qualcuno che ha dimestichezza col registro elettronico della ditta Spaggiari e vuole portare qui le sue esperienze?

Mi farebbe piacere, io sto iniziando ora.

Buona serata.

 

 
Immagine angela terranova
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di angela terranova - venerdì, 7 febbraio 2014, 23:28
 
Ciao Lucia, i voti online sono riferiti, per il momento, alla valutazione quadrimestrale, cioè alla pagella. I genitori collegandosi potranno leggere la pagella con i voti nelle rispettive discipline e il giudizio finale globele discorsivo.
Immagine Lucia Bartoli
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Lucia Bartoli - giovedì, 6 febbraio 2014, 22:13
 

Noi usiamo ancora il registro personale solo che anziché in cartaceo l'abbiamo sostituito col digitale. Una cartella al cui interno ci sono file in word o excel. Alla fine dell'anno verrà consegnato sempre in digitale: ogni file trasformato in pdf.

A me così non dispiace, c'è libertà di uso e di tempo. Ho sentito molte colleghe lamentarsi a causa di tempi lunghi di connessioni che saltano e fanno perdere i dati inseriti.

Io insegno alle elementari (pardon primarialinguetta) e avverto meno il bisogno di un registro online.. non credo che i genitori abbiamo bisogno di connettersi per vedere i voti.. basta controllare i quaderni sui quali lavoriamo tutti i giorni sorridente

Immagine angela terranova
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di angela terranova - giovedì, 6 febbraio 2014, 21:56
 
Ciao! In settimana avremo il nostro primo scrutino con il RE sulla piattaforma axios. L'inserimento dei voti mi è sembrata una cosa favolosa, non so come sarà quando riuniti per interclassi ci troveremo tutti davanti al tabellone...
Immagine angela terranova
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di angela terranova - martedì, 21 gennaio 2014, 21:31
 

ciao a tutti.

oggi Axios è entrato nella nostra scuola con le prime spiegazioni.

 

Immagine cira marinelli
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di cira marinelli - martedì, 1 ottobre 2013, 15:34
 

E di Argo chi sa qualcosa, nella mia scuola si adotterà questo timido

Immagine Maria Pia  Conte
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Maria Pia Conte - lunedì, 30 settembre 2013, 21:43
 

In che senso "pretesa"? Si può tornare indietro nei giorni e completare con ciò che mancava. Nel mio corso attualmente siamo solo in 5 a scrivere giorno per giorno sul registro elettronico e, sinceramente, non so se poi la preside pretenderà che aggiungano tutto quello che finora non hanno scritto...

Immagine antonietta ventura
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di antonietta ventura - lunedì, 30 settembre 2013, 11:36
 

Noi faremo il corso, per l'utizzo, in questi giorni, ma non tutte le aule sono dotate di strutture per farlo.

Avremo la possibilità di aggiornarlo a casa, se a scuola non si riuscirà per vari motivi. Il punto dolente è la PRETESA di farlo entro le 24 ore! Vi sembra giusto?

 

Immagine Maria Pia  Conte
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Maria Pia Conte - lunedì, 23 settembre 2013, 19:00
 

Nella mia scuola stiamo iniziando ad usarlo quest'anno. Lo scorso anno lo abbiamo usato solo per lo scrutinio. Quello che posso dire adesso è che non sempre si entra con facilità: molti lamentano che a volte sembra non riconoscere la password...con relativa perdita di tempo.

 

Immagine Paola Lerza
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Paola Lerza - martedì, 17 settembre 2013, 12:13
 

Sì, anche noi abbiamo fatto così fino allo scorso anno, ma con gravi problemi di server sempre... era manovrato da Roma e spesso dava errori. Le famiglie lo consultano online con psw a periodi. Ma ora pare che metteremo i voti offline su chiavetta e poi i voti verranno inseriti in un secondo momento

Immagine fanny grespan
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di fanny grespan - martedì, 17 settembre 2013, 06:55
 

Ciao Paola. Per ora il nostro registro non è consultabile dalle famiglie, lo sarà il prossimo anno. Lo compiliamo accedendo alla rete con password personale...

 

Immagine angela terranova
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di angela terranova - lunedì, 16 settembre 2013, 22:01
 

Lo scorso anno abbiamo utilizzato alla primaria i registri spaggiari cartacei:il giornale dell'insegnante è proprio tarato per le scuole superiori ed è stato un disagio utilizzarlo.Andava un po' meglio il registro di classe e dei verbali delle interclassi.Per il registro elettronico, al collegio ci sono state 3 adesioni in via sperimentale.

Immagine Paola Lerza
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Paola Lerza - domenica, 15 settembre 2013, 20:40
 

La nostra è efficiente, molto più di noi docenti...triste

Immagine Lucia Bartoli
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Lucia Bartoli - domenica, 15 settembre 2013, 20:38
 

Ma dove vivi Paola????????????????!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!sorpreso

La nostra segreteria non sarebbe né in grado, né disponibile a svolgere simili compitimalvagio

Immagine Paola Lerza
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Paola Lerza - domenica, 15 settembre 2013, 17:37
 

Ho chiesto perché noi quest'anno avremo un registro offline con chiavetta personale, che verrà consegnata periodicamente alla segreteria per gli aggiornamenti online

Immagine antonella russo
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di antonella russo - domenica, 15 settembre 2013, 17:32
 

il nostro nuovo amico è il registro elettronico innov@schol e purtroppo dobbiamo tararlo domani, dopo qualche ora di corso. Abbiamo fatto presente al nostro amabile aggiornatore che alcune variabili della giornata scolastica ,ad esempio  la presenza di alunni di più classi in una sola aula con unico docente, nonchè alcuni  compiti del coordinatore (che fa di tutto e di più) non sono contemplati... sì, si  può adattare alle esigenze ma sarà durissima! Una grande perdita di tempo, nessuna distrazione concessa e lavoro ulteriore a casa...ufffffffffffffffffffffffffffffffffff

Immagine Lucia Bartoli
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Lucia Bartoli - domenica, 15 settembre 2013, 15:55
 

Un registro elettronico dovrebbe essere online.... (almeno io credo)

Noi usiamo un registro digitale cioè fatto da file che abbiamo creato noi, sino a due anni fa venivano stampati e si consegnava il tutto in cartaceo; ora alla fine dell'anno si consegna il DVD o CD che contiene il registro.

Niente registro online per le primarie, la troviamo una spesa inutile.
La scuola secondaria (del mio vecchio isitituto) partirà invece con il registro online di Axios.

La dirigente del nuovo isitituto ha detto: fate come volete, il registro online non è obligatorio quindi scegliete le modalità scuola per scuola e comunicatemele. (Siamo un nuovo isitituto e ancora dobbiamo imparare a conoscerci perchè siamo scuole di comuni che sino ad ora non hanno mai lavorato insieme)pensieroso

Immagine Paola Lerza
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Paola Lerza - domenica, 15 settembre 2013, 12:01
 

Toglietemi una curiosità: il vostro registro elettronico è online o offline?

Immagine Marisa Galiani
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Marisa Galiani - domenica, 15 settembre 2013, 06:03
 

D'accordo con Paola per Spaggiari...è miserevole! Noi lo abbiamo avuto l'anno scorso, ma soltanto per le valutazioni quadrimestrali, spero che quest'anno con il registro si cambi ditta, ma ho i miei dubbi! Sono tutti in fibrillazione per il registro, ma credo proprio che non sia niente di speciale, per quanto riguarda la programmazione di quest'anno, di nuovo si parla di competenze...corsi e ricorsi storici, ormai penso di aver visto e sentito di tutto. Non credo che nella scuola primaria si possa parlare di competenza, forse di conoscenza e abilità, la competenza arriverà, secondo me, molti anni più tardi, ma con il mio collegio non si ragiona, a meno che non li si prenda tutti a calci grande sorriso

Immagine Paola Lerza
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Paola Lerza - sabato, 14 settembre 2013, 16:17
 

Eh, Spaggiari è un mio grande nemico linguetta... sapessi quante volte, quando avevo il registro cartaceo, ho ftto battaglie per non dare soldi a Spaggiari e farci i registri da soli! vremmo risparmiato un sacco, secondo me, anzichè arricchire Spaggiari.

Ma a quanto capisco il vostro è solo un format in locale? noi lo abbiamo in rete, consultabile periodicamente dalle famiglie, e questo comporta un server centrale e un software approvato dallo stato, perchè contiene e maneggia dati sensibili.

Per le carenze del format, io se fossi in voi protesterei presso Spaggiari stesso e mi cercherei un altro fornitore...linguetta

Immagine fanny grespan
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di fanny grespan - sabato, 14 settembre 2013, 15:09
 

Ciao Paola. In linea generale condivido ciò che scrivi. Noi usiamo il registro della Spaggiari. L'idea non è male, è strutturato abbastanza bene, il problema è che nelle griglie di valutazione non mi permette di aggiungere nuove caselle e per chi insegna italiano (penso anche per matematica>) non sono sufficienti per inserire tutte le verifiche...

Cari saluti

 

Immagine Paola Lerza
Re: REGISTRO ELETTRONICO
di Paola Lerza - martedì, 10 settembre 2013, 21:01
 

Fanny, credo che ci siano diversi software per il registro elettronico. Noi ne usiamo uno di Sissiweb da anni, ma non è niente di speciale: semplicemente una specie di Excel online, con delle caselle in cui non fai altro che inserire dei numeri. Qualche regola elementare per i decimali consentiti, i + e i - (a seconda di come i programmatori hanno impostato - , ma poi è tutto terribilmente meccanico e noioso.

Unico inconveniente, i sovraccarichi sulla linea, il server che si blocca o che viene disabilitato dalla segreteria nel week end, insomma, cose così. Noi quest'anno avremo probabilmente una chiavetta da usare offline, inserendo i voti in locale. Poi a scadenze la daremo alla segreteria la quale si preoccuperà di mandare tutto online.

Ripeto: una noia mortale gonfiata a sproposito da tutti (a partire da noi docenti), perdendo un po' di vista cose oggi tanto sbandierate, a cominciare dalla privacy. Ora i voti li sanno anche le pietre, per non parlare della segreteria che non è manco tenuta alla riservatezza professionale.

Per me non è molto interessante il registro elettronico. Troverei molto più interessante una discussione sui programmi, o su come si danno i voti, sui criteri di valutazione eccetera...

... o no?