Forum caffé

 
 
Immagine Maria Lidia Locci
Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di Maria Lidia Locci - lunedì, 23 giugno 2014, 18:45
 

Ciao a tutti! sorridente

Ultimamente mi sta appassionando lo studio della NMG , non per seguire una nuova moda, ma per il semplice fatto che la Medicina  su molte malattie  brancola nel buio e  non  sempre dà risposte convincenti;  purtroppo,  mi sono già imbattuta in sindromi autoimmuni di cui non si conosce la causa e la cura  e chi entra nelle grinfie di controlli ed analisi  ne esce quasi sempre terrorizzato!

A questo voglio ribellarmi e perciò mi sono messa in testa di  capire, finché ho la facoltà di pensare! 

 

 
Immagine Maria Lidia Locci
Re: Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di Maria Lidia Locci - lunedì, 30 giugno 2014, 23:04
 

Lucia, più che stati d'animo, la NMG tiene in considerazione il sentito biologico, e quella che chiamiamo malattia corrisponde  ad un programma  di risposta del nostro corpo ad una situazione che non sappiamo come risolvere, che  ci ha colto impreparati. 

Purtroppo non ho frasi riassuntive,  su questo argomento è meglio spiegare che sintetizzare, ma  si trova anche moltissimo materiale in rete, oltre a vari gruppi di studio di verifica delle 5 Leggi.  

Immagine Maria Lidia Locci
Re: Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di Maria Lidia Locci - lunedì, 30 giugno 2014, 22:30
 

La connessione è tornata dopo  quattro giorni di reclami!

Che strano rispondere a se stessa!!!

 

 

Immagine Maria Lidia Locci
Re: Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di Maria Lidia Locci - sabato, 28 giugno 2014, 13:17
 

Sono senza connessione slla rete fissa . Ora digito dal cell di mia figlia. Spero che presto tutto  ritorni alla normalita

Così mi sento e così diverrò, probabilmente...
Re: Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di Riccardo Infantino - venerdì, 27 giugno 2014, 14:28
 

La medicina "ufficiale" brancola nel buio in molti casi perché è impostata su di un pregiudizio: il corpo non è in grado di autoripararsi, occorrono agenti esterni (leggi: medicamenti chimici, al più chimico-omeopatici). Nell'agopuntura si cura lo squilibrio delle parti del corpo, che provoca lo stato di malattia, ma è iil corpo stesso a riequilibrarsi, anche tra molte sofferenze. Certo, tutto questo contrasta con gli interessi di BigPharma...

avatar
Re: Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di lucia maria izzo - giovedì, 26 giugno 2014, 10:32
 

La convinzione che possibili stati d'animo influiscano sul benessere anche fisico l' ho sempre avuta, ma non sempre l' ho potuta riscontrare. E' la prima volta che sento parlare di NMG, a dire il vero e, forse, ce ne sono tanti come me che lo ignorano. Forse sarebbe il caso di illuminarci un po' sulla questione?

Immagine Maria Lidia Locci
Re: Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di Maria Lidia Locci - giovedì, 26 giugno 2014, 09:03
 

ahah, sono anch'io piena di conflitti lessicali......lasciamoli emergere, la consapevolezza ci  aiuterà!!!

Immagine Maria Lidia Locci
Re: Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di Maria Lidia Locci - giovedì, 26 giugno 2014, 09:01
 

Sì, Teresa!

Da insegnante mi sono chiesta del peso delle parole e di quanto danno possono fare; in un determinato contesto dico ad un alunno che deve smetterla di disturbare per il fatto che chiacchiera col compagno di banco, in altri contesti  aggiungo una punizione “vai a sederti vicino a…. “;mi chiedo che tipo di reazione potrei aver suscitato con quelle parole? Rabbia, forse, o voglia di vendicarsi, voglia di mordermi  per essere stata così intransigente nei suoi confronti, in fondo, penso, se l’avessi ignorato sarei andata avanti senza interrompere la lezione.  Queste emozioni, negative per lui, che cosa avranno suscitato?

Alessandra, felice d'averti ritrovato! Penso che la conoscenza di noi stessi, attraverso i messaggi del nostro corpo, è la base per un buon  equilibrio psicofisico!

 

Immagine alessandra de acutis
Re: Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di alessandra de acutis - giovedì, 26 giugno 2014, 08:57
 

Ecco, intuizione ripetuto due volte quasi di seguito...conflitto lessicale! grande sorriso

Immagine alessandra de acutis
Re: Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di alessandra de acutis - giovedì, 26 giugno 2014, 08:45
 

Buongiorno forum!

Questo argomento mi vede particolarmente sensibile perché l'intuizione conflitto/riparazione/risoluzione l'avevo avuta da bambina e l'ho osservata su me stessa  quando non sapevo proprio dell'esistenza della nmg. Mi ci sto accostando con tutte le cautele del caso, porta a farmi sempre un sacco di domande e già questo mi piace.

Intanto già ho ottenuto un beneficio: in quel gruppo ho incontrato di nuovo Lidia!

grande sorriso

Immagine Teresa Ducci
Re: Le malattie come compensazione/riparazione del disagio.
di Teresa Ducci - giovedì, 26 giugno 2014, 07:14
 

Lidia per NMG intendi la Nuova Medicina Germanica?. Quella che si basa sulle teorie di Hamer per cui le malattie sono causate da conflitti?
Io non ho mai approfondito il tema, ed in realtà, seppure  sono abbastanza convinta che conflitti e stress possano provocare le malattie, sono abbastanza scettica su certe soluzioni di tipo solo psico-emotivo.